Biografia

Sono nato a Vimercate quasi 33 anni fa, e da allora ho sempre vissuto a Carugate, tranne una parentesi di un anno a Londra. Qui ho frequentato le scuole, la parrocchia, l’oratorio e il mondo delle associazioni. E qui a Carugate ho conosciuto Claudia, con la quale mi sposerò a fine agosto.

Dopo essermi laureato in Scienze Storiche all’Università degli Studi di Milano, ho conseguito un master in International Conflicts a Londra e nel 2013 ho ottenuto un dottorato di ricerca in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Firenze. Collaboro con la cattedra di Storia Contemporanea dell’Università degli Studi di Milano e sono docente a contratto di Storia delle Relazioni Internazionali presso l’università Umanitaria-Ciels di Milano. Da settembre 2015 insegno storia e filosofia al liceo scientifico “Collegio Sant’Antonio” di Busnago.

Da settembre 2013 a luglio 2015 ho lavorato presso l’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati, opportunità questa che mi ha permesso di maturare una significativa esperienza amministrativa collaborando con il questore anziano della Camera Stefano Dambruoso.

Dopo aver frequentato i seminari di formazione all’impegno socio-politico organizzati dalla Diocesi di Milano, da cinque anni sono nello staff organizzativo del corso di formazione e cultura politica “Crescere con la Buona Politica”, che ogni anno raccoglie 150 studenti universitari interessati ad approfondire temi di cultura politica.
Nel 2011 sono stato candidato sindaco della lista civica Procarugate e da allora siedo in consiglio comunale. Questi anni di esperienza mi sono serviti per conoscere meglio la macchina amministrativa della nostra città e, soprattutto, l’esperienza di Procarugate mi ha dato la possibilità di incontrare molte persone e molte realtà presenti sul nostro territorio e di mettermi in gioco in prima persona per cambiare la nostra città: perché credo che solo attraverso l’impegno diretto e personale di ciascuno di noi Carugate possa veramente voltare pagina e iniziare una nuova stagione.

Media