ELEZIONI 2021

I PUNTI DEL NOSTRO PROGRAMMA

Oggi ProCarugate, forte di cinque anni di esperienza nell’amministrare il nostro Comune, si candida per continuare il lavoro e il percorso cominciati nel 2016. Molto è stato fatto, ma siamo consapevoli che molto è ancora da fare per rendere Carugate all’altezza delle sfide che i cambiamenti, locali e globali, hanno imposto. Per questo, ProCarugate crede nell’esperienza civica ed è aperta al contributo di tutti i cittadini che abbiano voglia di migliorare con il proprio impegno la nostra città .

Qui sotto trovate i punti principali del nostro programma elettorale, per la versione completa clicca qui .

ELEZIONI 2021

I NOSTRI CANDIDATI

Per amministrare la nostra città vogliamo proporre una squadra composta da chi ha già lavorato in questi ultimi cinque anni e da chi vuole portare nuove energie ed idee. 

Qui potete conoscere meglio i nostri 16 candidati.

Maino

Gianluigi Maino

38 anni. Impiegato nel settore musicale. Attualmente Vicesindaco e Assessore alla Cultura.

Gianluigi Maino, ho 38 anni, sono sposato con Nadia e insieme abbiamo due bimbe gemelle di 7 mesi, Letizia e Ludovica.

Sono nato a Treviglio ma vivo a Carugate da quando avevo un anno. Laureato in Comunicazione Musicale presso l’Università degli Studi di Milano, ho sempre lavorato nell’industria musicale e dal 2015 sono quadro presso una società di intermediazione di diritti fonografici, dove mi occupo dello sviluppo commerciale e dell’esecuzione degli accordi in ambito nazionale.

Tra i fondatori di ProCarugate, sono stato eletto consigliere comunale una prima volta nel 2011 insieme a Luca Maggioni e ancora nel 2016, quando sono stato nominato Vicesindaco e Assessore alla Cultura, alla Digitalizzazione e ai Regolamenti.

Non ho mai posseduto tessere oltre a quella della biblioteca cittadina. Resto in fiduciosa attesa di tesserarmi all’unico partito in cui mi sentirei a casa – un partito, cioè, che sia genuinamente liberale, liberista, laico, atlantista e garantista.

Odio tante cose: il collettivismo, i pressapochismi, i qualunquismi, il tifo, chi ha l’uzzolo di predicare ma lontano dal proscenio e la politica sui social network. Amo l’individualismo, leggere (e collezionare libri e riviste), ascoltare musica (e collezionare dischi), scrivere, fumare il sigaro toscano, i pensieri obliqui e laterali e studiare e approfondire ciò che più mi interessa e mi appassiona. Amo inoltre, credo ricambiato, fingere di litigare con il Sindaco Maggioni durante le sedute di giunta.

Gli anni in amministrazione mi hanno confermato ciò che pensavo da tempo; e cioè che sarebbe auspicabile un anno di esperienza in consiglio comunale per ogni cittadino maggiorenne italiano. Aumenterebbe il senso civico a discapito di inutili chiacchiere – e, forse, aiuterebbe a risolvere una volta per sempre il problema dell’antipolitica che, come tutti gli “anti-”, è più grave del torto che vorrebbe sanare.

Santino_Sangalli

Marcella Sangalli

50 anni. Docente di scuola primaria.  Attualmente Assessore alla Scuola e Istruzione.

Sono Marcella Sangalli, sono nata a Milano e vivo a Carugate da quando avevo 4 anni, ora ne ho 50.
Sono sposata da 28 anni con Paolo e abbiamo due figlie, Giulia e Claudia.

Sono docente di scuola primaria dal 1997; amo il mio lavoro e stare con i bambini; mi preme che l’ambiente scolastico sia prima di tutto accogliente e inclusivo al fine di garantire ciò che è essenziale all’apprendimento: la serenità di tutti gli attori coinvolti, studenti, insegnanti e genitori. All’interno della scuola rivesto da 7 anni il ruolo di responsabile di plesso, collaboro con la dirigenza cercando di dare il mio contributo.

Prima di iniziare ad insegnare ho svolto altre attività lavorative tra cui la gestione, in Carugate, di un negozio di profumeria. Ciò mi ha permesso di conoscere la realtà economico/commerciale della nostra Città con tutti i suoi pregi e con tutte le sue necessità, e mi ha fatto maturare una spiccata sensibilità nei confronti del settore “negozi di vicinato”.

Nel passato sono stata volontaria per diversi anni presso la casa dell’ Anziano S.Camillo e in adolescenza ho rivestito per alcuni anni il ruolo di catechista. Questi impegni di volontariato hanno sviluppato e fatto germogliare la mia empatia e attenzione verso le categorie più deboli e fragili.
Tra le mie passioni ci sono il teatro, la lettura; adoro lo sport anche se ora non lo pratico in prima persona; da bambina ho giocato a basket nell’allora Csa Basket Carugate.
Da ragazza ho recitato in diverse commedie con il gruppo Teatro Tempo e non nego che nel cassetto ci sia il desiderio di riprendere prima o poi questa esperienza artistica. Sono stata volontaria anche nel gruppo Nati per leggere.
Sono Assessore uscente alla Scuola e Istruzione e questa esperienza durata cinque anni mi ha riservato moltissime opportunità di crescita personale. Ho cercato di mettermi al servizio della comunità facendomi portavoce dei bisogni espressi dai cittadini e occupandomi nello specifico di scuola e istruzione. Ci sono stati momenti difficili; il ruolo è molto impegnativo, ma non mi sono mai sentita sola nell’affrontare la mia delega, perché ho sempre avuto il supporto del Sindaco Luca Maggioni e di tutta la squadra, nonché il sostegno della mia famiglia. Ritengo che dare il proprio contributo nell’amministrare la cittadina in cui si vive sia un nobile compito da svolgere con serietà e dedizione tenendo sempre conto una cosa fondamentale: la fiducia che gli elettori hanno riposto in te.

Santino_Corrias

Francesco Corrias

50 anni. Funzionario Commerciale. Attualmente Assessore al Commercio, Attività Produttive e Mobilità. 

Francesco Corrias, 50 anni, vivo da sempre a Carugate.

Sposato con Silvia, abbiamo un bambino di quattro anni che si chiama Gabriel.
Perito Elettronico, Sales Manager di un’azienda milanese, leader in Europa, che produce e distribuisce materiali di consumo per l’industria, specificatamente nei settori della lavorazione dei metalli non ferrosi di base, per la saldatura elettronica ed elettrotecnica e dei circuiti stampati.

Esperienze politiche.

Assessore uscente dell’attuale Amministrazione ProCarugate. Dal 2016 ho la delega al Commercio, alle Attività Produttive e alla Mobilità.

Mi sono avvicinato alla politica all’età di 18 anni, con la Democrazia Cristiana, coinvolto da alcuni amici di Comunione e Liberazione, tra i quali il mio ricordo più vivo va al compianto Marino Bassi.

Nel 1993, a 22 anni, mi sono candidato per la prima volta alla carica di Consigliere Comunale con la prima Lista Civica di Carugate, risultando eletto come rappresentante della minoranza consiliare nelle prime elezioni dirette del Sindaco, che vide eletto il Prof. Giuseppe Tornaghi.

Dopo lo “tsunami” della “prima Repubblica”, sparita la Democrazia Cristiana, nel 1994 ho aderito al movimento politico di Forza Italia.

Nel 1997, sempre come candidato della Lista Civica sono risultato eletto rappresentante della minoranza consiliare insieme all’amico Paolo Grimoldi, nelle elezioni che videro eletto Sindaco il Prof. Carlo Zorloni.

Nel 2001 venivo eletto coordinatore cittadino dall’assemblea degli iscritti di Forza Italia di Carugate, carica che ho ricoperto ininterrottamente fino al 2010.

Sempre nel 2001, NON ho condiviso la scelta della Lista Civica di confluire e sciogliersi nella Lista di Centro- Sinistra di Progetto Carugate e, insieme ad altri amici, abbiamo dato vita alla Lista Civica di Centro-Destra, candidando a Sindaco il Prof. Angelo Giovanetti. Anche in queste elezioni sono risultato eletto come rappresentante della minoranza consiliare.

Nella tornata elettorale del 2006 mi ripresentai con la lista di Centro-Destra risultando ancora eletto come rappresentante della minoranza consiliare.

Nelle elezioni del 2011, per motivi personali, non mi sono candidato alle elezioni amministrative, ma sono stato ben felice e contento di contribuire a promuovere e “tenere a battesimo” la Lista Cittadina ProCarugate, non rinnegando quella che è la mia cultura politica.

Nel 2016 ho contribuito alla condivisione del progetto civico di ProCarugate con Forza Italia, dimostrando che quando le idee di cambiamento ed innovazione s’incontrano, è facile mettere insieme persone che hanno vedute, ideali e valori comuni.

Ambito d’impegno.

Fin da giovane sono sempre stato impegnato in Oratorio e in Parrocchia. In questi ambienti sono cresciuto, rafforzando il carattere e consolidando i miei valori, costruendo solide amicizie.

Sono stato promotore e fondatore, a Carugate e a Milano, di alcune società sportive e sociali, di cui ho anche ricoperto la carica di Presidente. Queste associazioni sono tuttora operanti e continuano ad arricchire il nostro territorio con iniziative e proposte.

Cresciuto calcisticamente nell’allora Polisportiva Carugatese, ho avuto fortuna come allenatore, approdando nel settore giovanile di società professionistiche lombarde: Pro Sesto, Lecco, Inter.

Nel 2014 ho conseguito il Diploma di Direttore Sportivo della Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Hobby prevalenti.

Da buon cinquantenne, calcetto, ma da dieci anni circa, ho scoperto anche la bellezza della bicicletta da corsa. Mi piace molto leggere un po’ tutti i generi, in particolare libri con riferimenti storici.
Il mio hobby preferito, però, rimane quello di bere un buon bicchiere di Prosecco con gli amici.

Santino_Barlassina

Ilaria Barlassina

35 anni. Assistente sociale presso il comune di Monza (area minori). Attualmente consigliere delegato per le politiche sociali. 

Ilaria Barlassina, 35 anni. Lavoro come assistente sociale dal 2009. Dal 2013 mi occupo di tutela minori e supporto alle famiglie.
Carugatese da sempre. Figlia di Claudio e Mirella, sono sempre stata affezionata a questa città, qui vivono gran parte dei miei familiari e dei miei più cari amici.

Ed è qui che ho deciso di costruire anche la mia di famiglia, con il mio compagno Fabio. Da quasi due anni sono mamma di Anna, una bimba che desidero che cresca in una città sicura, bella e solidale.

Oggi il mio hobby preferito è giocare con mia figlia, ma amo molto l’attualità, leggere e informarmi. Amo la montagna e le passeggiate nella natura.

Da 10 anni faccio parte della squadra di ProCarugate. Negli ultimi 5 anni sono stata Consigliere delegato alle politiche sociali, politiche abitative e politiche socio sanitarie sovradistrettuali

Il mio lavoro con i servizi è stato quello di garantire e sostenere servizi presenti affinché fossero il più possibile rispondenti alle esigenze dei cittadini.
In questo ultimo anno e mezzo è stato fondamentale dare la massima attenzione ai cittadini, soprattutto i più fragili ed i più colpiti dalle conseguenze della pandemia globale Covid-19.
Necessario è stato il lavoro dei nostri uffici comunali, sempre in stretta connessione con i servizi dei territori limitrofi, per un confronto e una collaborazione e lo studio di adeguate risposte ai bisogni emergenti.

Oggi, dopo 10 anni, ripropongo la mia candidatura con la squadra di ProCarugate, mettendo ancor una volta le mie competenze professionali al servizio dei miei concittadini, per una Carugate che sia realmente e fattivamente vicina e attenta ai bisogni delle persone.
Il mio impegno sarà quello di lavorare ancora con il settore servizi sociali, non solo in termini di risposta ai bisogni della cittadinanza, ma anche in termini di prevenzione e sviluppo di un welfare locale e di comunità.

Santino_Riboldi

Marco Riboldi

39 anni. Libero professionista. Attualmente consigliere delegato ai servizi e alla manutenzione del cimitero. 

Mi chiamo Marco Riboldi, sono nato il 19/10/1982 a Carugate e da sempre faccio parte della nostra comunità.
Sono un commerciante e svolgo la mia attività sul territorio cittadino.
Da 6 anni sono dirigente sportivo del settore del calcio a 5 di Carugate.
Conosco bene le realtà sportive carugatesi e le dinamiche che le contraddistinguono.
Da 10 anni faccio parte di ProCarugate e nell’ultima legislatura ho ricoperto il ruolo di delegato alla manutenzione e lavori all’interno del cimitero, impegnandomi a dare al nostro luogo sacro un ambiente pulito e decoroso.

Dopo l’esperienza di questi 5 anni ho scelto di rimettermi in gioco per poter proseguire il lavoro iniziato negli anni appena trascorsi e continuare a lavorare per la nostra città, contribuendo con la mia esperienza anche in altri ambiti, senza grandi promesse ma impegnandomi al mio massimo per realizzarle.

Santino_Lamperti

Andrea Lamperti

35 anni. Ingegnere gestionale. Ricercatore universitario presso il Politecnico di Milano. Attualmente consigliere delegato per le pari opportunità e le politiche giovanili e del lavoro.

Andrea Lamperti, 35 anni. Lavoro al Politecnico di Milano dal 2011, come ricercatore in ambito di innovazione digitale.

Carugatese dalla nascita, figlio di Egidio e Pinuccia, sono cresciuto giocando a pallone nei vari campetti di Carugate, all’Oratorio e nel cortile del Vecchio Mulino. Oggi purtroppo gioco sempre meno spesso, ma il mio tempo libero lo dedico ai viaggi (o almeno a immaginarli), al buon cibo e ad informarmi su ciò che ci circonda.

Da oltre dieci anni porto il mio contributo e il mio punto di vista all’interno del gruppo di ProCarugate. Negli ultimi cinque, sono stato Capogruppo in Consiglio Comunale oltre ad essere Consigliere delegato alle Politiche giovanili, Politiche di integrazione e del lavoro e alle Pari opportunità. In questo ruolo mi sono impegnato per lavorare a fianco degli uffici comunali per un rafforzamento delle iniziative in questi ambiti.

Molto di questo impegno si è focalizzato sui giovani e sulle realtà che essi frequentano: iniziative coordinate dall’Osservatorio sulla condizione giovanile che ho condotto in questi anni con tutti i referenti interessati (scuola, servizi comunali, Educativa di Strada, Centro di Aggregazione e Forum giovani, Oratorio, ecc.) e che hanno portato alla realizzazione di attività di prevenzione al bullismo, di richiamo alla legalità e al senso civico, di lotta alla mafia (indimenticabile la testimonianza di Salvatore Borsellino, fratello di Paolo) e di lotta contro la violenza sulle donne, di supporto all’inserimento nel mondo del lavoro e, nell’ultimo anno, di sostegno alla ripresa dopo il lungo periodo di restrizioni e lockdown particolarmente alienante per molti ragazzi.

Ora, dopo questa esperienza, voglio nuovamente mettermi a disposizione di Carugate all’interno della squadra di Luca Maggioni. Il mio impegno sarà quello di lavorare affinché il percorso intrapreso negli ultimi anni non si interrompa, ma possa ulteriormente crescere grazie al lavoro del settore dei servizi sociali.

Santino_Comelli

Pier Giorgio Comelli

60 anni. Già dipendente B.C.C. Milano, ora in pensione. Attualmente consigliere delegato alle Politiche familiari, per l’Infanzia e ai rapporti con le associazioni.

Comelli Pier Giorgio, 60 anni, da sempre abitante a Carugate.

Mi sono sposato a Carugate il 3 Giugno 1989 con Cesi Pirola e ho 3 figli : Matteo 30 anni, Francesco 26 anni, Davide 23 anni

Ho lavorato presso la B.C.C. – Banca di Credito Cooperativo di Cernusco Sul Naviglio e ho concluso la mia attività lavorativa nel mese di Luglio 2020 presso la Sede di Carugate della B.C.C. di Milano.

Sono in possesso del diploma di Ragioniere – Perito Commerciale conseguito nel 1984 presso l’Istituto “Argentia” di Gorgonzola nella sessione serale in quanto studente – lavoratore

  • Esperienze politiche pregresse

Nel Marzo del 1993 mi sono iscritto al partito della Democrazia Cristiana, nel 1994 ho aderito al Partito Popolare Italiano e dal 2002 al partito della Margherita. Non ho condiviso la scelta che ha portato nel 2007 alla nascita del progetto politico che portò la Margherita a confluire e a sciogliersi nel nascente Partito Democratico e per il decennio 2006 – 2016 mi sono totalmente allontanato dalla politica impegnandomi esclusivamente in parrocchia e in Diocesi di Milano in ambito ecclesiale e sociale

  • Esperienze amministrative pregresse

Nel 1993, a 33 anni, mi sono candidato per la prima volta alla carica di Consigliere Comunale con la Democrazia Cristiana risultando eletto come rappresentante della maggioranza consiliare.

Nel Febbraio 1996 sono entrato a far parte della Giunta comunale a seguito della nomina da parte del Sindaco Giuseppe Tornaghi che mi ha assegnato l’incarico di Assessore al Bilancio, Finanze, Tributi e Economato.

Nel 1997 alle elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale sono stato riconfermato consigliere e il Sindaco Carlo Zorloni mi ha assegnato l’incarico di Assessore Ai Servizi Sociali e alla Pubblica Istruzione nella giunta da lui presieduta.

Nel 2001 al rinnovo delle elezioni comunali sono stato rieletto consigliere ricoprendo, nella seconda Giunta Zorloni,  le cariche di Assessore alle Politiche Sociali, all’Istruzione e alle Politiche per la Famiglia.

Mi sono ripresentato alle elezioni del Giugno 2016 su invito a candidarmi da parte del Sindaco Luca Maggioni con cui ho condiviso il progetto politico della Lista cittadina ProCarugate risultando eletto in Consiglio Comunale.  In questi 5 anni (2016/2021) ho ricoperto la carica di Consigliere delegato alle Politiche Familiari e per l’Infanzia, ai rapporti con le associazioni e sono stato inoltre nominato dal Sindaco coordinatore del Comitato editoriale del notiziario comunale Vivere a Carugate

  • Ambito di impegno pregresso e attuale

Fin dall’età giovanile sono sempre stato impegnato in Oratorio e in diverse attività in Parrocchia (giovani, pastorale familiare, liturgia, comunicazione), ho fatto parte per diversi anni del Consiglio Pastorale Parrocchiale e dal 2015 sono il rappresentante del Decanato di Cernusco Sul Naviglio all’interno del Consiglio Pastorale Diocesano presieduto dall’Arcivescovo di Milano Mons. Mario Delpini

Per sei anni ho ricoperto la carica di Presidente Parrocchiale di Azione Cattolica e per altri sei l’incarico di R.U.D (Responsabile Unitario di Decanato) per la stessa associazione.

Dal 2006 faccio parte del Direttivo della F.A.V. (Fondazione Ambrosiana per la Vita)  nata nel 2002 su ispirazione e proposta dall’allora Cardinale di Milano Carlo Maria Martini

Faccio parte del GrAnis – Gruppo di animazione sociale dei decanati di Cernusco Sul Naviglio e  di Cologno – Vimodrone per la promozione e l’organizzazione di eventi, dibattiti, incontri, seminari nell’ambito sociale e politico.

  • Hobby prevalente : sono appassionato di storia in genere e di storia locale in particolare e custodisco gelosamente tutte le pubblicazioni riguardanti Carugate
  • Sport : sono da sempre appassionato di ciclismo che ho praticato a partire dalla terza media e arrivando fino alla categoria di dilettante. Non sono un tifoso di calcio se non per una simpatia sportiva che mi è nata alle elementari per il Cagliari di Gigi Riva vincitore dello scudetto nell’anno 1969/1970
  • Prediligo i viaggi nelle città d’arte, le camminate in montagna e andare in biciletta.
Santino_Andreoli

Davide Andreoli

34 anni. Impiegato presso ATM Milano. Attualmente membro della Commissione Servizi Sociali.

Davide Andreoli, 34 anni, carugatese, sposato con Marta e papà di Paolo.

Dal 2014 impiegato presso il gruppo Atm.

Le precedenti esperienze lavorative, mi hanno portato a gestire in prima persona già all’età di 23 anni società di ristorazione, pulizie e global service, detenendo in quest’ ultima quote societarie.

Mi definisco un Tecnico.

In questi 5 anni di amministrazione Maggioni, sono stato membro in quota maggioranza della commissione servizi sociali.

Dal 2018, ricopro il ruolo di Commissario Cittadino di Forza Italia.

Hobby: nuoto, corsa, bicicletta, lunghe camminate. Appassionato di finanza.

Ho deciso di candidarmi con Pro Carugate, sostenendo Luca Maggioni, in quanto vorrei mettere a disposizione della mia città le esperienze professionali e personali che ho maturato negli anni con l’intento di migliorare la qualità e lo stile di vita dei concittadini dal punto di vista della viabilità, asfaltature, verde e piste ciclabili; rispondendo celermente alle problematiche e/o esigenze che incontrano nella vita di tutti i giorni.

Siamo una grande squadra con grandi potenzialità e possiamo dare tanto alla Nostra CARUGATE!

Cordaro

Federico Cordaro

26 anni. Laurea in statistica, analista dati nella Grande Distribuzione. Attualmente membro della Commissione Biblioteca e del Sistema Bibliotecario Nord Est.

Sono Federico Cordaro, ho 26 anni e, dopo aver conseguito una laurea in statistica presso l’Università Bicocca di Milano, sono entrato nel mondo della Grande Distribuzione come Analista Dati.

Durante gli anni dell’università, sono stato eletto come rappresentante degli studenti all’interno di diversi organi dell’ateneo e, affascinato da questa esperienza, mi sono avvicinato alla lista ProCarugate nel 2016, desideroso di poter vedere da vicino quali fossero le dinamiche politico-amministrative del nostro paese.

In questi 5 anni ho avuto modo di partecipare alla Commissione Cultura e Biblioteca, dando il mio supporto alla realizzazione di alcuni incontri di carattere culturale (in particolar modo nell’ambito del ciclo “Interpretare il presente”), e sono stato membro dell’Assemblea dei Comuni del Sistema Bibliotecario Nord Est Milano, dove ho potuto contribuire anche al nuovo Statuto del sistema.

Ho deciso di candidarmi perché ritengo questa esperienza, in primo luogo, un’occasione di educazione all’importanza della comunità e del bene comune. Certo che la politica sia una delle più importanti forme di carità verso il prossimo e verso il nostro paese, mi candido per il consiglio comunale mettendo a disposizione il mio tempo, le mie capacità e la mia passione.

Santino_Fasano

Francesca Fasano

41 anni. Ingegnere Chimico. Responsabile di Laboratorio. Consigliera Avis Carugate.

Francesca Fasano, 41 anni. Vivo a Carugate da 12 anni con mio marito Pietro Ugo Tredici e i miei splendidi bambini Giovanni (11 anni) ed Elisa (7 anni).

Mi sono laureata all’Università di Salerno nel 2004 nella facoltà di Ingegneria Chimica. Sono iscritta all’ordine degli Ingegneri di Milano, lavoro da 16 anni come Responsabile tecnico di laboratorio e coordinatore legislativo per l’azienda Sapici Spa di Cernusco sul Naviglio, che produce adesivi per imballaggi alimentari. Sensibile agli aspetti legati all’ambiente, alla sostenibilità e all’impatto green dei prodotti, da anni collaboro con le associazioni di categoria italiane ed europee per sviluppare prodotti sempre più sicuri per la salute umana e per l’ambiente.

Sono impegnata come consigliere nell’associazione AVIS Carugate (Associazione Volontari Italiani del Sangue) e insieme al direttivo proponiamo campagne di sensibilizzazione per questo gesto, insostituibile per la terapia di molti pazienti.

Partecipo attivamente al gruppo famiglie della Parrocchia, con il quale si organizzano incontri e uscite comunitarie e sono sempre presente, con i miei figli, in Oratorio e in tutti gli eventi sociali.

Perché ho deciso di candidarmi con la lista cittadina di ProCarugate

Molti, in questi giorni, mi hanno chiesto le ragioni della mia candidatura.

Non sono una professionista della politica, non vengo dai banchi del consiglio comunale.

Perché, allora, la decisione di questo impegno diretto, in prima persona? A livello emozionale ha pesato molto il debito di riconoscenza che ho maturato nei confronti di questo paese, che mi ha visto crescere, mi ha dato la possibilità di formare una famiglia, di vivere in una cittadina dignitosa, laboriosa, tranquilla e solidale.

A livello più meditativo, mi ha spinto ad accettare questa sfida la consapevolezza che il nostro paese sta cambiando profondamente ed è dovere di ognuno di noi adoperarsi affinché il cambiamento porti a migliori condizioni di vita e prospettive per i nostri figli.

Dodici anni fa tanti carugatesi mi hanno accolta come una grande famiglia; oggi che devo alla comunità di Carugate, alla Parrocchia, all’Oratorio e alle valide proposte educative offerte per la buona crescita dei miei figli, voglio anch’io far parte di un progetto comune e veder crescere e migliorare il nostro paese!

C’è bisogno della collaborazione di ciascuno di noi, perché si tratta di contribuire alla crescita della città dove amiamo vivere e dalla quale non vorremmo che le generazioni future fuggissero. Perché questo sogno si realizzi io metto a disposizione la mia esperienza, il mio tempo… ma soprattutto il mio Cuore.

Interessi ed Hobby

Interessata alle metodologie per il miglioramento continuo nei servizi e nei processi , ho acquisito nel 2020 una certificazione internazionale con un master in Lean Six Sigma Green Belt (metodologia che applicata all’industria e ai servizi, garantisce efficienza e flessibilità dei processi produttivi e decisionali, riducendo gli sprechi e migliorando l’affidabilità e la qualità dei processi interni, dei prodotti e dei servizi offerti al cliente) e partecipato a corsi di formazione in Complex Problem Solving (Risoluzione di problemi complessi).

Oltre ad essere appassionata di cucina e soprattutto dolci (esprimo tutta la mia creatività nel Cake Design, ossia nella creazione di torte artistiche), nel tempo libero mi dedico alla lettura di documenti scientifici e romanzi.

Da anni pratico il Body Flying, un allenamento che sfrutta il peso corporeo e la forza di gravità per allenare la forza, la flessibilità e la coordinazione…. ma lo sport che più adoro è correre, andare in bici e giocare con i miei figli.

Santino_Lucarelli

Rosa Lucarelli

27 anni. Laurea in lingue, impiegata nel settore nautico. Membro del Comitato Progetto Cernobyl Carugate.

Sono Rosa Lucarelli, ho 27 anni e vivo a Carugate da quando ero una bambina. I miei genitori sono originari di Montefalcone di Val Fortore, un bellissimo paesino della provincia di Benevento, di cui tanti abitanti risiedono ora proprio a Carugate. Vivo con mia mamma Mariella Paoletti, insegnante alla scuola primaria di Via Roma da più di 20 anni, mio papà Alberto, educatore in una casa di cura, e mia sorella Bruna, impegnata in Oratorio, nel gruppo Kaos e ballerina di latino-americano.

Da sempre appassionata di lingue e culture, nel 2015 mi sono dapprima laureata in Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università Statale di Milano, e nel 2019 ho conseguito una seconda laurea in Lingue Applicate all’Ambito Economico, sempre presso la stessa Università.

Nel 2020 ho ottenuto un Master in Global Marketing e Comunicazione, dopo essere stata selezionata dal Centro Studi Comunicare l’impresa in collaborazione con la Camera dei Deputati.

Ho vissuto per motivi di studio per alcuni periodi in Inghilterra, Spagna, Russia e Lettonia, per poi fare ritorno sempre nella mia Carugate.

Collaboro da quattro anni con l’associazione di Carugate Progetto Cernobyl ONLUS, che offre aiuto ai bambini provenienti dalle zone contaminate della Bielorussia, sia accogliendoli a Carugate e sia con progetti in loco.
Nel mio lavoro, mi occupo di export da circa due anni in un’azienda nautica del milanese, curando le relazioni commerciali con diversi Paesi esteri.

Il mio percorso professionale riflette a pieno la mia personalità: sono estroversa, curiosa, sempre alla ricerca di nuove conoscenze e aperta al dialogo.

Non potrei mai fare a meno di libri, viaggi e di un bell’aperitivo in compagnia, ma sono anche appassionata di arte, storia e musica. Nel mio tempo libero faccio piccole gite fuori porta, visito musei, città storiche, studio nuove lingue e mi piace condividere momenti con le persone a me care.

Ci tengo a candidarmi con ProCarugate perché, avendo deciso di fermarmi a Carugate, da cittadina vorrei poter contare su persone che hanno realmente a cuore il bene del nostro paese e di tutti i suoi abitanti. Persone che sono sicura porteranno avanti progetti finalizzati ad un maggior benessere e che tengano conto di ogni situazione.  Ho trovato una squadra in cui non c’è spazio per l’ego del singolo e per le soddisfazioni personali, ma abbiamo tutti uno scopo comune: una Carugate inclusiva, moderna, ecosostenibile, solidale e sicura, che faccia stare “bene”, nel senso più ampio del termine, chiunque vi abiti.

Santino_Montrasio

Marilena Montrasio

25 anni. Assistente Sociale presso il Comune di Rivolta d’Adda (area minori e famiglia). Membro della Commissione Scuola.

Mi chiamo Marilena Montrasio, ho 25 anni e sono sempre vissuta a Carugate con la mia famiglia.

Nel 2018 mi sono laureata in Scienze del Servizio Sociale presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, con una tesi sugli “Interventi sociali per donne vittime di tratta”. Sto altresì terminando gli studi magistrali in Scienze Pedagogiche e Servizi alla persona.

Attualmente lavoro come Assistente Sociale nel Comune di Rivolta d’Adda, dove mi occupo di minori, famiglie e adulti in difficoltà.

Ho fatto del mio lavoro la mia passione più grande: aiutare persone fragili e in difficoltà a migliorare la loro condizione di vita.

Questa è altresì la motivazione più grande che mi ha avvicinata alla politica di Pro Carugate, diventando membro della Commissione Scuola comunale.

Desidero mettere la mia passione e le mie competenze al servizio della nostra città, con una particolare attenzione alla dimensione umana e sociale.

Amo gli animali e la natura, l’arte, la musica e la fotografia.

Santino_Nava

Maurizio Nava

21 anni. Studente di Relazioni Internazionali alla Cattolica di Milano. Educatore all’ Oratorio di Carugate.

Sono Maurizio Nava, ho 21 anni e abito da sempre a Carugate, città che ha visto nascere i miei genitori e ancor prima i miei nonni. 

Sono studente universitario, frequento il terzo anno del corso di International Relations and Global Affairs presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

Sono impegnato da quando ero adolescente in Oratorio, faccio parte del Gruppo Giovani e sono educatore dei ragazzi di quinta elementare. 

Mi piace leggere libri di ogni genere, da cui traggo diversi insegnamenti, come l’importanza della cultura e dell’educazione. Amo viaggiare e conoscere nuove culture.

Fin da bambino ho sempre coltivato la passione per lo sci e non appena gli impegni me lo permettono volentieri ritorno a percorrere sciando le montagne innevate delle nostre belle Alpi.

Ho scelto di impegnarmi in questa nuova avventura politica con determinazione, convinto di condividere un percorso di impegno con altre persone fortemente motivate, dove sono sicuro che ognuno potrà dare il proprio prezioso contributo, con l’obiettivo specifico di poter offrire ai tanti giovani di Carugate nuove opportunità.

Credo fortemente in ProCarugate, una squadra giovane e competente, che con serietà e dedizione si impegna giorno dopo giorno a costruire la Carugate del futuro.

Santino_Rebuzzini

Gabriele Rebuzzini

37 anni. Laurea in marketing management in Bocconi. Lavora presso una multinazionale italiana nel settore della moda.

Sono Gabriele Rebuzzini, ho 37 anni e, pur risiedendo a Cernusco sul Naviglio, mi sono sempre sentito un po’ adottato da Carugate e i suoi abitanti.

Mia mamma Luigina Rigoldi, infatti, proviene da una storica famiglia carugatese, e ha svolto per più di vent’anni l’insegnante di scuola materna dapprima presso la Scuola parrocchiale Santa Marcellina e in seguito presso la scuola materna statale di Via Clemente Alberti.   

A impreziosire il mio legame con questa cittadina, anche un’ampia frequentazione con amici che risiedono a Carugate da sempre.

La mia formazione accademica passa per l’Università Bocconi di Milano, dove dapprima mi sono laureato in Economia Aziendale e, poi, mi sono specializzato in Marketing Management nel 2009.
Questo percorso di studi mi ha permesso, da subito, di vivere esperienze in grandi multinazionali italiane, dall’alimentare alla moda, settore, quest’ultimo, nel quale ancora oggi si sviluppa la mia attività professionale.

In parallelo, coltivo il mio interesse per i mercati finanziari. Nel tempo libero, oltre a dedicarmi a Borse e indici, la mia passione è lo sport, inteso tout court, ma l’amore resta sempre il calcio, che pratico a livello agonistico e che mi ha condotto a vestire la maglia di svariate squadre della nostra Martesana. Quando è possibile, mi rilasso tra le montagne: la natura e gli animali, infatti, sono altre mie passioni, trasmesse in questo caso dal mio papà che era veterinario.

Il mio interesse per la politica non è mai mancato, appassionandomene fin da adolescente grazie a “penne” quali Oriana Fallaci, Franco, Vespa, Panebianco… Adoro gli ultimi saggi di Rampini sulla politica internazionale e proprio su questa ho svolto alcuni esami opzionali durante il mio percorso accademico.

Non mi sono mai esposto in politica in prima persona ma seguo il progetto politico di Pro Carugate fin dalla nascita per l’amicizia e la stima che mi lega a Luca Maggioni e Paolo Riva. Sono stato loro gran sostenitore e ho gioito per il successo che ha condotto tutta la squadra alla guida della città cinque anni fa.

Cosa posso portare a Carugate? Vorrei mettere a disposizione le competenze apprese nel mio percorso accademico e professionale lavorando a una città più moderna, attraente e vicino alle esigenze di ogni cittadino di qualsiasi fascia d’età. Tutti devono avere le stesse opportunità; ritengo fermamente che solo così possa crescere il benessere dell’intera comunità.

Stiamo inoltre vivendo un periodo storico di grande trasformazione ed è un dovere morale e civico, nonostante i diversi impegni lavorativi ed extra lavorativi, mettersi in gioco per poter garantire un futuro migliore al paese e soprattutto alle nuove generazioni. Innovazione, sostenibilità, competenza e voglia di fare devono essere i pilastri su cui fondare i prossimi anni di amministrazione e dare continuità al lavoro svolto fino ad oggi da Pro Carugate.

Santino_Semeraro

Gabriella Semeraro

42 anni. Laurea in chimica e tecnologie farmaceutiche. Dirigente d’azienda nel settore farmaceutico.

Sono Gabriella Semeraro, ho 42 anni. Fino all’età di 18 anni ho vissuto a Mesagne ( Brindisi) , città in cui sono nata da papà pugliese, di Mesagne,  e mamma calabrese, di Soverato (Catanzaro).

Sono sposata dal 2008 con Antonio Molfese ed ho 2 figli: Luca, 9 anni, ed Andrea, 7 anni.

Vivo a  Carugate da 10 anni e da quando sono arrivata mi sono sentita subito a casa. Per la serenità che respiravo ho fatto la scelta di vivere qui con la mia famiglia.

Mi sono laureata in chimica e tencnologie farmaceutiche a Pisa nel 2003. Al momento sono Dirigente d’Azienda presso una multinazionale americana di servizi nel campo farmaceutico. Mi occupo della gestione e del coordinamento di studi clinici internazionali finalizzati all’immissione in commercio dei farmaci.

Mi piace viaggiare , l’ultimo viaggio fatto è stato a Gennaio 2019 in Thailandia con la mia famiglia.Seguo il calcio, sono da sempre tifosa della Juventus e della Nazionale,  ed ascolto molta musica ( soprattutto rock/pop  internazionale ed italiana). 

In questi ultimi anni ho dato una mano all’ ASDO ( Associazione Sportiva Dilettantistica Oratorio) e con il mio impegno nella segreteria, ho avuto l’opportunità di conoscere molte mamme e papà che come me condividono tuttora l’esperienza educativa dell’Oratorio per i loro figli .

Ho scelto di entrare a far parte della squadra di ProCarugate perchè è un gruppo di persone giovani e motivate, con esperienze e provenienze diverse ma con idee chiare ed innovative e con la voglia di cambiare e migliorare la nostra città in termini di offerta di servizi per i cittadini non dimenticando le persone fragili che hanno necessità di essere supportate dall’intervento pubblico.

Mi candido come Consigliere comunale perchè vorrei mettere al servizio di Carugate la mia esperienza sviluppata in questi anni vivendo in varie città sia in Lombardia che in altre regioni ( Mesagne,  Pisa, Firenze, Sesto Fiorentino, Saronno, Arcore, Vimercate, Cernusco sul Naviglio) e le mie capacità gestionali acquisite negli anni lavorativi in più aziende ed in ambito internazionale.

Negli ultimi anni è stato intrapreso un percorso per rendere Carugate una città moderna, ecosostenibile ed innovativa e vorrei contribuire a far in modo che si continui in questa direzione e si faccia ancora di più specialmente per i giovani, la cultura e lo sport.

Santino_Tresoldi

Luca Tresoldi

30 anni. Vicepreside presso un Istituto Superiore. Già presidente del Comitato Artigiani e Commercianti di Carugate e Vicepresidente della Proloco.

Luca Tresoldi, 30 anni. Carugate è la città nella quale sono nato e cresciuto. Vivo con Ilaria e mio figlio Francesco (9 mesi).

Sono un insegnante di scienze e da due anni, vicepreside di un istituto superiore. Ad oggi sono impegnato nella gestione dell’emergenza Covid e nello specifico, dell’impatto psicologico  che quest’ultima ha avuto sui nostri ragazzi, con uno sguardo soprattutto a quelli provenienti da contesti sociali ed economici svantaggiati.

Nel 2016 ho contribuito alla fondazione della Proloco, della quale sono stato il Vicepresidente. Mi sono occupato della realizzazione di numerose iniziative ed eventi (Natale a Carugate, Caccia alle uova Pasquali, Halloween,..) che hanno animato e reso la nostra Carugate più “a portata di famiglia”.

Dal 2016 al 2021 ho coordinato il “Comitato Commercianti & Artigiani Carugate” cercando di sviluppare progetti di tutela del commercio di vicinato. Sono convinto che una città a misura di famiglia passi anche dalla rivitalizzazione del tessuto commerciale di prossimità e da noi…. c’è molto da fare!

Sono un ragazzo curioso e determinato con diversi hobby tra cui il giardinaggio e la cucina.

Ho deciso di far parte della squadra di ProCarugate perché ho trovato un gruppo affiatato, accomunato dal desiderio di “far bene” e di lavorare con spirito di servizio per tutta la cittadinanza.

Mi candido perché Carugate è la casa di tante persone alle quali tengo e che mi sono state accanto nei momenti difficili della mia vita.

Vorrei mettere a disposizione le mie competenze ed esperienze per rendere la nostra città più viva, solidale, attenta alle famiglie e pet-friendly.