LUCA MAGGIONI

LETTERA ALLA MIA CITTà

Cari concittadini,

sono passati cinque anni da quando sono diventato il Sindaco della nostra città; cinque anni trascorsi in un attimo, come accade quando si fanno le cose che si amano. Durante questo periodo ho avuto il privilegio di dedicare energie alla città che mi ha visto crescere e nella quale ho scelto di costruire la mia famiglia. Non posso che essere grato per questa esperienza, fatta di incontri, progetti, realizzazioni, gioie e soddisfazioni ma anche di momenti difficili e dolorosi.

Oggi scrivo a voi perché voglio confermare la mia disponibilità ad affrontare insieme i prossimi anni che ci aspettano: da come sapremo gestirli, si determinerà il futuro della nostra città.

La Carugate del futuro continuo ad immaginarmela così:

BELLA E SOSTENIBILE

che punti a spazi, percorsi e verde di qualità, dove si costruisca meno ma meglio per una città bella da vivere.

SICURA E SOLIDALE

che continui a dare attenzione alle famiglie e ponga al centro i nostri  giovani e le persone più fragili, che riqualifichi le nostre scuole e crei spazi socio-sanitari adeguati.

ATTIVA E PRODUTTIVA

che sappia essere attrattiva per le nuove aziende, e sostenga artigiani e commercianti.

SEMPLICE E AMMINISTRATA INSIEME

con una politica che sia in grado di dialogare con i cittadini e favorisca incontro e collaborazione.

Nessuno nasce per fare il Sindaco. Ma c’è chi sceglie di provarci e di mettersi a disposizione della propria comunità cercando di farlo al meglio, con l’obiettivo di contribuire a costruirne il futuro.

È per questo che vorrei continuare ad essere il vostro Sindaco, con l’aiuto di chi ha lavorato con me in questi anni e di chi vorrà inziare ora a costruire insieme a noi la Carugate di domani. 

Voi e io. Insieme. Luca Maggioni

CONOSCIAMOCI MEGLIO

LA MIA STORIA

Sono nato a Vimercate quasi 38 anni fa, e da allora ho sempre vissuto a Carugate, tranne una parentesi di un anno a Londra. Qui ho frequentato le scuole, la parrocchia, l’oratorio e il mondo delle associazioni.

E qui a Carugate ho conosciuto Claudia con la quale mi sono sposato nel 2016; nel 2019 è nato il nostro bambino, Edoardo.

Dopo essermi laureato in Scienze Storiche all’Università degli Studi di Milano, ho conseguito un master in International Conflicts a Londra e nel 2013 ho ottenuto un dottorato di ricerca in Scienze Politiche all’Università degli Studi di Firenze. In questi anni ho tenuto diversi corsi in università, tra i quali quello di International History presso l’Università degli Studi di Milano.

Da settembre 2015 insegno storia e filosofia al liceo scientifico “Collegio Sant’Antonio” di Busnago. Da settembre 2013 a luglio 2015 ho lavorato presso l’Ufficio di Presidenza della Camera dei Deputati, opportunità questa che mi ha permesso di maturare una significativa esperienza amministrativa collaborando con il questore anziano della Camera Stefano Dambruoso.

Nel 2011 sono stato candidato sindaco della lista civica ProCarugate e dal 2016 sono sindaco del comune di Carugate. Questi anni da sindaco sono stati un’esperienza di crescita importante dal punto di vista amministrativo ma anche umano: essere l’amministratore di una città dinamica e in trasformazione come la nostra Carugate è stata un’esperienza faticosa ma molto gratificate; arricchenti sono stati soprattutto gli incontri con i cittadini e le realtà che compongono la nostra comunità. Grazie al loro appoggio e al loro sostegno è iniziato un percorso di cambiamento che, mi auguri, possa continuare anche nei prossimi anni.